Rifiuti plastici in Italia: Iniziano i test del prototipo HiveX a Padova

Maggio 5, 2022
Rifiuti plastici in Italia: Iniziano i test del prototipo HiveX a Padova

 

L’inquinamento da plastica nelle acque europee è un problema di ampia portata. Lo sapevi che la maggior parte dei rifiuti che finiscono nei mari e negli oceani viene trasportata dai fiumi? Mediamente circa 12 milioni tonnellate di rifiuti plastici finiscono nell’oceano ogni anno; il mar Mediterraneo ne riceve circa 731 tonnellate ogni giorno, con la concentrazione tra le più alte nel Mare Adriatico.

La start-up tedesca sostenibile Everwave, con il sostegno di GROHE ha proposto una soluzione possibile per questo problema sempre più urgente. Sabato 19 marzo è iniziata la messa in posa del prototipo HiveX sul fiume Bacchiglione dopo un percorso autorizzativo con il Genio  Civile e la Città di Padova, condotto da Venice Lagoon Plastic Free, realtà che si è prestata ad un ruolo di facilitatore e focal organisation nel quadro di questa iniziativa contro i rifiuti plastici in Italia, e non solo.

 

Guarda un video del prototipo HiveX qui!

 

HiveX prototype launched on river in Padua

Qual è l’obiettivo principale del prototipo HiveX?

 

Posizionato presso la centrale idroelettrica di Voltabarozzo sul Bacchiglione a Padova, questo innovativo prototipo è frutto di anni di ricerca e know-how di tecnici ed ingegneri i. L’obiettivo principale del prototipo HiveX è di raccogliere i rifiuti presenti nel fiume prima che possano arrivare in mare, utilizzando la corrente naturale dell’acqua. Il test svolto a Padova, permetterà di comprendere meglio l’efficacia del sistema per un suo possibile adattamento su vari tipi di fiume.

 

Come funzioneranno i testi sui rifiuti plastici nel fiume?

 

Durante la fase iniziale, i rifiuti plastici nel Bacchiglione verranno raccolti e censitida Legambiente, utilizzando un’app dedicata fornita da Venice Lagoon Plastic Free,  conforme ai protocolli europei. Dopo questa fase, i dati dei test verranno archiviati e condivisi con le autorità e amministrazioni locali.

 

Attraverso questi test, speriamo di comprendere in maniera più approfondita come ridurre i livelli di rifiuti plastici in Italia (nella nostra regione ma potenzialmente in altri corsi d’acqua italiani), comparando l’efficacia di queste tecnologie sperimentali per una scelta finale consapevole e scientificamente corroborata da dati affidabili. Per continuare la nostra attività anche il tuo sostegno è importante, sostienci nella nostre attività– fai una donazione qui!

 

 

Leggete di più sulle nostre collaborazioni | Promuoviamo la sostenibilità a Venezia: la nostra collaborazione con l’ecomuseo dei Lazzaretti Veneziani