Istituto Tecnico e Tecnologico Montani - Fermo (FM)

 

L’Istituto Tecnico e Tecnologico “G. e M. MONTANI è la scuola tecnica più antica in Italia. Esso comprende 6 dipartimenti: Agraria agroalimentare e agroindustria; Chimica, materiali e biotecnologie; Elettronica ed Elettrotecnica; Informatica e Telecomunicazioni; Meccanica, meccatronica ed energia; Trasporti e Logistica.

I laboratori sono attrezzati con i fiori all’occhiello della tecnologia più recente utilizzati mediante il “Metodo Montani”: i ragazzi si impegnano a risolvere i problemi reali che nascono da esigenze del territorio; approfondiscono i saperi costruendo risposte brillanti ed innovative e crescono nella nostra comunità educante. Il Montani è per questo scuola polo per il progetto nazionale del Service Learning. La “carta di identità” dell’Istituto può essere visionata qui .

Per quanto riguarda il Dipartimento di Chimica, il Montani è impegnato nell’ambito dei principi della Chimica Verde in svariati campi:

  • produzione di bioplastiche da scarti alimentari
  • studio dell’inquinamento da microplastiche a livello molecolare
  • chimica degli antiossidanti, dei nutraceutici
  • studio della shelf life e del packaging alimentare più innovativo
  • recupero dei metalli preziosi dai rifiuti elettrici ed elettronici per farne elettronica di riciclo
  • analisi di droghe in matrici non convenzionali come banconote e acque reflue
  • fingerprint molecolare di molecole volatile per il riconoscimento dell’autenticità di cibi ma anche per documentare la biodiversità vegetale e creare di una sorta di aromateca.

Tale progettualità si è resa possibile grazie ad una forte inclinazione per la ricerca del corpo docente ma anche grazie alla presenza di una strumentazione di eccellenza, utilizzata dagli studenti in modalità CLIL (mediante l’inglese come lingua veicolare). Le attività del Dipartimento di Chimica sono state premiate a livello mondiale con la medaglia d’oro nella 39th Beijing Youth Science Creation Competition (Environmental Science and Engineering), nel 2019, a Pechino, Cina, in rappresentanza dell’Italia. I premi a livello nazionale in varie competizioni sono stati ben quindici e sia Tg1 che Ulisse hanno contribuito a documentare le nostre attività.

Il Dipartimento di Chimica è stato inoltre impegnato dal 2012 in una attività pionieristica ed apprezzatissima di spettacolarizzazione della chimica, in rassegne teatrali ed eventi a livello nazionale, per raccontare storie, celebrare la nostra cultura, offrire sinestesie mediante la scienza, l’arte, la musica, la poesia, la storia e la filosofia.